Come scegliere gli STIVALI più adatti al proprio fisico?

Come scegliere gli STIVALI più adatti al proprio fisico?

Non sono solo gli abiti a dover essere messi sotto la lente. Anche le scarpe vanno scelte attentamente visto il loro importante contributo nel mantenere le giuste proporzioni del nostro corpo per avere una figura armoniosa!
Primi fra tutti, gli stivali: lo stivale sbagliato può accorciare le gambe o far apparire i polpacci molto più grossi! Ecco quindi 10 piccoli consigli su come scegliere gli stivali più adatti al proprio fisico!

1 – FISICO SPORTIVO
Hai polpacci che farebbero invidia ad una pallavolista di Serie A perché hai tanti anni di sport alle spalle? Indossa allora un paio di ankle boots! Il modello ideale per slanciare la tua figura ha il tacco largo e squadrato.

2 – FISICO ANDROGINO
Sei alta, con un punto vita non molto marcato ed hai poche forme?
Punta su stivali al ginocchio dalla punta arrotondata e flat oppure sorprendi con un paio di stivali sopra il ginocchio super femminili!

3 – FISICO PETITE
Sei bassina, sottile e le tue gambe non sono esattamente quelle di Naomi Campbell? Ti capisco! Il tuo obiettivo deve essere quello di slanciarle il più possibile. Come? Con stivali leggermente a punta (fanno sembrare le gambe più lunghe!!!) e con il tacco abbastanza sottile!

4 – FISICO LONGILINEO
Chi ha le gambe sottili lo sa: tutti gli stivali sembrano scendere fino alle caviglie! La soluzione? Optare per cuissardes aderenti (con la parte posteriore elastica) oppure provare i socks boots: dei veri e propri stivali calzino, di super tendenza e ideali per una fisicità come la tua!

5 – FISICO A CLESSIDRA
Hai le spalle ed i fianchi della stessa dimensione, un seno da normale a prosperoso, una vita sottile e fianchi generosi? Gli stivali più adatti hanno un’altezza al ginocchio (regalano un’aria molto seducente) o al polpaccio con un tacco rettangolare o a cono. Vietati i tacchi a spillo! Farebbero apparire la figura più appesantita.

6 – FISICO A PERA
Sei più piccola nella parte superiore e più pronunciata su fianchi e gambe? Preferisci modelli al ginocchio con un po’ di tacco per far apparire le tue gambe più lunghe. I tuoi stivali ideali devono essere semplici e minimalisti, quindi stai alla larga da fibbie laterali e stampe appariscenti. E stai alla larga anche da biker boots!
P.S. Per un effetto dimagrante abbinali a calze e gonna dello stesso colore.

7 – FISICO A MELA
Stai lontana da tacchi a spillo e modelli troppo fascianti e aderenti: rischiano di far sembrare i tuoi piedi più piccoli e di farti apparire più appesantita nella parte superiore. La soluzione migliore consiste nello scegliere stivali con zeppa, in modo da bilanciare la figura e creare armonia di proporzioni. Se proprio non vuoi rinunciare al tacco, scegline uno molto grosso.

8 – FISICO A TRIANGOLO INVERTITO
Le gambe sono il punto di forza di questa tipologia di fisico. Per bilanciare le spalle larghe, il seno prosperoso e la vita piccola, scegliete modelli massicci come i bikers o gli stivali antipioggia. Sì a fibbie, decorazioni, lacci e zip laterali che faranno sembrare le gambe più proporzionate rispetto al busto.

9 – A CHI STANNO BENE GLI STIVALI SOPRA IL GINOCCHIO?
Nella guida su come scegliere gli stivali più adatti al proprio fisico, non possono assolutamente mancare gli stivali sopra il ginocchio. Non è una questione di anni o di peso, i cuissard possono essere indossati a qualunque età dipende come. Bocciati con gonne o shorts troppo corti o con calze a rete, gli stivali sopra il ginocchio slanciano la figura! Non serve quindi essere una stangona per poterli indossare (gatto con gli stivali), basta scegliere il modello più adatto alla propria fisicità! Ultra flat se si è alte e snelle, con un po’ di tacco quando la statura non è delle più generose e con la cerniera ed elastici se si hanno cosce un po’ tornite. Vi anticipo solo che, in quest’ultimo caso, lo stivale sopra il ginocchio non è utile a nascondere qualche chiletto ma piuttosto utile per mettersi un pochino in mostra!

10 – A CHI STANNO BENE I TRONCHETTI?
A metà tra una scarpa ed uno stivale, il tronchetto arriva oltre il malleolo e questo crea non pochi problemi, soprattutto a chi ha le gambe non molto slanciate. I tronchetti stanno bene a chi ha la gamba lunga e sottile. Sarebbe da non considerare invece se sì è piccine di statura (1.50 – 1.55m.) e se hanno gambe e polpacci robusti. Se proprio non puoi farne a meno, indossa una calza dello stesso colore della scarpa: così non si creerà uno stacco tra la calza e la scarpa e lo sguardo non verrà attirato proprio da quel punto!

ECCO IL VIDEO SU COME SCEGLIERE GLI STIVALI PIU’ ADATTI AL PROPRIO FISICO:

Post navigation

One thought on “Come scegliere gli STIVALI più adatti al proprio fisico?”

  • 5 giorni ago

    lo stivale fino al ginocchio lo trovo adatto alle donne alte, io ho acquistato un paio alla caviglia.
    LaLu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *