Summer obsession #1: Maxi dresses

Complici il caldo afoso e la voglia ogni giorni più sentita di trascorrere il mio tempo su un’isola tropicale lontano da tutto e tutti, in compagnia di soli pappagalli e stelle marine (inizio a non sopportare più alcun altro tipo di essere vivente! 😉 è nata in me una passione per i maxi dress: coloratissimi, freschissimi ma soprattutto, lunghissimi! Sempre più visti addosso alle celebs e alle bloggers di tutto il mondo durante la bella stagione, vi chiederete (giustamente, eheh!!) come faccia a portarli anche io dato i miei pochissimi centimetri di altezza … beh ci provo! Per adesso sto cercando quello più adatto a me, giusto per non sembrare una saliera, ma le opzioni tra le quali scegliere sonno davvero moltissime ed i prezzi possono variare dai 20/30 euro (specie adesso che i saldi sono alle porte per la gioia di tutte noi!) alle cifre a più zeri! Ognuna faccia i conti con i propri gusti, il proprio stile, ed … il proprio portafoglio!! 
Un maxidress colorato, un paio di sandali gioiello, una borsa in paglia, un cappello a tesa larga, un mojito fresco nella mano destra ed una splendida vista sul mare … che cosa chiedere di meglio? DREAM ‘ON
P.S. Per la prima immagine dell’articolo ho scelto una foto delle mie adorate Carrie, Samantha, Charlotte e Miranda perché vorrei essere proprio lì con loro, anche io con il mio maxi dress! 🙂
maxi dress - It-girl by eleonora petrellamaxi dress - It-girl by eleonora petrellamaxi dress - It-girl by eleonora petrellamaxi dress - It-girl by eleonora petrellamaxi dress - It-girl by eleonora petrellamaxi dress - It-girl by eleonora petrellamaxi dress - It-girl by eleonora petrella

Post navigation

4 thoughts on “Summer obsession #1: Maxi dresses”

  • Ehehehe quando non è il titolo dell’articolo ad attirarmi, è l’immagine di apertura 😀
    Sex and the city….. mon amour!

    Tornando in tema, devo dire che non ho mai indossato i vestitini, un po’ per il conflitto con la mia forma fisica non sempre soddisfacente, ma soprattutto perché sono un maschiaccio e amo sedermi comodamente… fino a che non ho superato l’adolescenza, ho odiato avere atteggiamenti superfemminili a causa di gonnelline e vestiti…
    Ho cambiato un po’ idea ultimamente, i vestiti hanno il loro perché e ci sono per tutte, anche per chi ha le ginocchia non proprio fantastiche e le gambe non perfette.
    Ho fatto pace con la mia esteriorità, ora devo solo imparare a sedermi a modo, quando porto addosso un vestito 😛
    Questo lunghi, comodi ed estivissimi sono un’ottima idea per quelle come me che conducono una vita comoda 😛
    Ci farò un pensierino!

    • 6 anni ago

      ahahah l’immagine di apertura è fantastica!! Non potevo non metterla!! 🙂 Cosa non darei per essere lì in mezzo al loro!! Ti immagini?? 🙂 I vestiti, lunghi o corti che siano, sono un indumento fondamentale per me… mi piace anche solo l’idea dell’essere “donna” e per quanto lo si possa essere fino in fondo con qualsiasi cosa addosso, per me un bell’abito semplice ed elegante esprime al meglio la mia concezione di femminilità! Secondo me non è sempre questione di forma fisica (certamente aiuta un bel fisico tonico ed allenato!) ma quando questo non è possibile è questione di postura ed atteggiamento! Che dici? P.S. sedersi a modo però è fondamentale, se non si vuole regalare un bello spettacolo a tutti!! ;)))

  • Hai ragione 😀
    Sono cresciuta con i pantalonacci ed ero serena e felice tutta scomposta, o con le gonnelline carine che mia madre tentava di mettermi, che finivano un po’ tutte arruffate…
    Non sono tipa… non lo sono stata, anzi, ma oggi comprendo meglio il senso di un vestito o di una gonna, hanno qualcosa di bello ed elegante che possiamo permetterci solo noi donne.
    Un po’ di bella postura e un immagine carina… sì, dai, si può fare 😛

    • 6 anni ago

      Fino ai sei anni ho avuto le ginocchia sbucciate perchè giocavo a calcio con i maschietti, poi papà ha iniziato a portarmi a spasso la domenica mattina e volevo essere bellissima per lui… e così ho dato il VIA alla vanità! 🙂 Gonnelline, scamiciati e scarpine di vernice a gogò! In ogni caso, bisogna stare bene in ciò che si indossa, qualsiasi cosa sia 🙂 Altrimenti si nota che è tutta una “travestimento”!! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *