Cappotti inverno 2017: ecco tutte le tendenze!

novembre 20th, 2016

Cappotti inverno 2017:
ecco tutte le tendenze in fatto di cappotti, piumini, parka, montoni, cappe ed eco pellicce!


Fine novembre ed è tempo di pensare a quali siano le tendenze in fatto di cappotti per la prossima stagione fredda. Abbiamo cercato di rimandare fino all’ultimo con maglioni, maxi cardigan e sciarponi ma non possiamo davvero più rimandare: è giunto il momento di scegliere il capospalla, futuro protagonista della maggior parte dei nostri looks.

Cappotti inverno 2017: ecco tutte le tendenze inverno 2017 tra cappotti, piumini, parka, cappe, montoni ed eco pellicce!

1 – IL CAPPOTTO IN STILE MILITARE
In verdone, grigio ma anche nero. Lungo fino al ginocchio oppure solo al fianco, l’essenziale è che abbia bottoni importanti, mostrine o file di alamari.
Da indossare con skinny jeans con gli stappi e Dr. Martens per look grintosissimi!

1---in-verdone-grigio-ma-anche-nero

2 – IL CAPPOTTO OVERSIZE
Lunghissimo e di una taglia in più, è super trendy se abbinato ad un paio di sneakers come le Stan Smith. Anche se si è bassine!

2---lunghissimo-e-di-una-taglia-in-più

3 – IL CAPPOTTO VESTAGLIA
Detto anche wrap coat, caratterizzato da una cintura in vita, si adagia morbidamente sul corpo ed è quindi confortevole e molto comodo al tempo stesso.
Ideale in tutti i contesti più eleganti (come compleanni e feste di laurea) sopra a vestiti e gonne corte.

3---caratterizzato-da-una-cintura-in-vita

4 – L’ECOPELLICCIA
Oramai lo abbiamo capito, torna tutti gli anni.
La pelliccia finta rientra sicuramente tra i cappotti invernali più sfiziosi, con la quale rendere il proprio look più divertente e meno comune. Nera o sui toni della terra ma anche super colorata, sbizzarrisciti! L’importante è che sia bella, ben fatta e soprattutto ecologica!

4---nera-o-sui-toni-della-terra-ma-anche-super-colorata

5 – IL PIUMINO
Finalmente, per la gioia delle più freddolose, il piumino è tornato di moda questo inverno 2017!
Quello per i piumini è una sorta di amore/odio. Se da un lato ci piacciono perché ci tengono al caldo, dall’altro lato li detestiamo perché spesso ci fanno sembrare degli omini Michelin.
Il segreto è puntare su materiali di ottima qualità: tre strati di poliestere incicciano anche la modella sul catalogo e non scaldano neanche a dar loro fuoco!
Prova poi a sceglierlo sfiancato, non troppo corto (per non creare un eccesso di volume unicamente sulla parte superiore del tuo corpo) e magari con un cinturino in vita.

5---prova-poi-a-sceglierlo-sfiancato,-non-troppo-corto..

6 – IL PARKA
Casual e pratico nella versione verde o a stampa militare, diventa super cool in tutti gli altri colori, con ricami o con dettagli in eco pelliccia a contrasto! Mi raccomando però, sotto al parka imbottito funzionano solo le silhouette skinny.

6---casual-e-pratico-nella-versione-verde-o-a-stampa-militare..

7 – IL MONTONE
Insolito (anche se strizza l’occhio al passato) ma molto trendy. Cercalo nei negozi sotto forma di cappotto, giacca corta, bomber e chiodo, ma prima fruga negli armadi di mamma e zie.

7---insolito-ma-molto-trendy

8 – LA MANTELLA (O CAPPA)
Perché sì, ormai il cappottino classico ce l’hanno tutte ed in un qualche modo bisogna occorre distinguersi per avere un look più interessante. Troppo leggere? Indossatele con un giacchino di pelle stretto al di sotto!

8---in-qualche-modo-occore-distinguersi..

9 – IL CAPPOTTO COLORATO
Parola d’ordine: osare! Via libera alle tonalità più accese, come rosso, viola, rosa, arancione, blu elettrico, blu notte, verde acido, verde bosco, giallo… Indossalo con nonchalance e magari evitando di aggiungere troppi altri colori insieme! Ricordati: massimo 3 alla volta!

9---via-libera-alle-tonalità-più-accese

10 – LA GIACCA DI JEANS CON FODERA
Se la giacca di jeans ti sembra troppo leggera, indossala sotto ad un capospalla maxi per uno strato in più oppure prova il modello con sherpa per look molto grunge.

10---prova-il-modello-con-sherpa

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply